Nuovo Dpcm su Bar e Ristoranti

Cosa dice il nuovo Dpcm su bar e ristoranti e 3 consigli su come reagire

Niente lockdown e niente chiusura ma alcune restrizioni per quanto riguarda il mondo della ristorazione in seguito al nuovo dpcm del 13 ottobre.

Ecco di cosa si tratta:

  • Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite sino alle ore 24.00 con servizio al tavolo e sino alle ore 21.00 in assenza di servizio al tavolo».
  • Si potrà stare dentro e fuori ma sempre seduti, altrimenti è vietato rimanere oltre le 21 perché il provvedimento del governo ribadisce il divieto di assembramento.
  • Resta anche consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto, nonché la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze dopo le ore 21 e fermo restando l’obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.

Come reagire? Non dimenticare l’ASPORTO E IL DELIVERY! 
E soprattutto fallo nel modo giusto. Ecco 3 consigli per te:

1. Non proporre per delivery e asporto lo stesso menù del ristorante: seleziona e reinventa, non rischiare con piatti che non rendono al meglio se serviti più freddi e nel piatto a casa! Ne va della tua reputazione

2.  Chiedi sempre una recensione sul servizio ai clienti
Il loro parere è molto importante per acquisire la fiducia di nuovi clienti!

3. Decidi di investire in campagne pubblicitarie. Ma questo non basta.

Ci capita spesso, negli ultimi giorni, di ricevere su Fb delle sponsorizzate. Belle, bellissime ma non mirate.
Se sono a Parma e ricevo una inserzione di un ristorante che fa asporto o delivery a Bologna, tu ristoratore stai spendendo soldi inutili.

SOLUZIONE: non serve correre e bruciare soldi

Non basta scrivere: ordina e arriviamo, ordina e passa a ritirare su Fb.

Chi sei? Perché la gente dovrebbe scegliere te?
Stai sponsorizzando? Sai che Facebook e Instagram hanno due modi differenti di comunicazione
Sai che una grafica attraente alza di molto la percentuale di conversione

Prima di NUTRIRE COL CIBO, DEVI NUTRIRE CON CONTENUTI STRATEGICI, grafici e testuali, devi distinguerti, devi essere presente SEMPRE, non in modo anonimo e a intermittenza.

Investi online, ma non bruciare denaro 
Spendilo CONSAPEVOLMENTE.
—-
Per maggiori info

Contattaci qui ?
https://marketingristoranti.com/
.
Oppure scrivici su Messenger ?
m.me/MarketingRistoranti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *